Romagnoli Lazio, il Newcastle e l’Aston Villa sul difensore: la situazione
Data: 24 Giugno 2022

Aston Villa e Newcastle si inseriscono con prepotenza nell’affare Romagnoli: la situazione intorno al difensore che piace alla Lazio

Pericolo inglese per la Lazio. Secondo il Corriere dello Sport, Newcastle ed Aston Villa si sono mossi per Alessio Romagnoli proponendogli un ingaggio da 4 milioni netti, molto di più di quanto messo sul piatto da Lotito e Tare (2,8).

Il difensore è tentato dalla Premier, è solo l’amore per la Lazio che lo tiene ancorato al sogno di giocare per lei. Certo, il difensore ormai libero dal club rossonero, vuole mettere la maglia biancoceleste, ma evidentemente non a qualsiasi condizione. Se a ragionare è il professionista, ci sono parametri economici dentro i quali Romagnoli preferirebbe restare: l’offerta inglese lo fa riflettere, se arriva una squadra che gioca le Coppe, se la Lazio dà l’affondo finale alla trattativa, si può scendere un po’ perché i 5,5 milioni del Milan sono anacronistici in questo calcio post Covid (non della metà o giù di lì). La lazialità resta un marchio d’identità per il giocatore.

Dell’affare Romagnoli, diventato tormentone, se ne sta occupando Lotito in prima persona. Ma l’ultimo incontro con lo staff del difensore è datato 22 maggio, nel giorno in cui è arrivato il rinnovo di Patric. Da allora ci sono stati solo contatti telefonici. Lotito era partito basso,
è salito fino ad offrire 2,7 milioni più bonus. Ad ogni telefonata prova a migliorare la proposta, aggiunge soldi col contagocce. L’ultimissima proposta è quantificata in 2,8 milioni.

Fonte: https://www.lazionews24.com/romagnoli-lazio-il-newcastle-e-laston-villa-sul-difensore-la-situazione/