Sanità, Cgil Roma e Lazio: “Servono 10 mila nuove assunzioni e stabilizzazione personale precario”
Data: 23 Giugno 2022

“Negli ultimi vent’anni il Servizio Sanitario Regionale ha perso oltre 5500 dipendenti a tempo indeterminato. Il precariato è aumentato dell’87% mentre i medici e la dirigenza sono diminuiti del 12%.

Fonte: https://www.lavorolazio.com/sanita-cgil-roma-e-lazio-servono-10-mila-nuove-assunzioni-e-stabilizzazione-personale-precario/