Calenda: “Di Maio avvelenatore, andrebbe preso a pernacchie”
Data: 23 Giugno 2022

“Io penso che una persona che ha avvelenato il dibattito politico, che ha chiesto l’uscita dall’Euro, che voleva mettere in galera tutti, che ha distrutto l’Ilva, che ha annientato il gasdotto con Israele… sentirlo fare i discorsi che gli ho sentito fare l’altra sera, in un Paese serio verrebbe preso a pernacchie. Io non do nessun credito a nessuna cosa dica Di Maio”. Lo ha affermato il leader di Azione, Carlo Calenda, ospite di “Omnibus” su La7.

E’ quindi un “no” netto quello che Calenda oppone a un possibile dialogo con Luigi Di Maio. Per il leader di Azione, la scissione di Ipf è una ripetizione “di quello che abbiamo visto in tutta questa legislatura: persone che prendono o cambiano posizione a seconda delle convenienze, non mostrando alcuna coerenza e nessun rispetto per il voto degli elettori. Non credo che noi dobbiamo dare spazio a questo modo di fare politica. Se c’è quasi il 50% degli elettori che non va più a votare è perché c’è questo modo di fare politica”.

“Renzi è un’altra persona rispetto a Di Maio, è stato un ottimo presidente del Consiglio ma oggi ha un posizionamento lontano da noi perché alle elezioni, quando noi di Azione siamo andati con il terzo polo con un candidato diverso dalla destra e dalla sinistra, Renzi si è alleato o con Cuffaro in Sicilia o con i 5Stelle a Perugia. Credo quindi che Renzi voglia fare un’altra strada. Spero non con Di Maio, perché se così fosse sarebbe una pugnalata al cuore”, ha aggiunto Calenda.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE


23 Giugno 2022

E’ un nuovo passo nel percorso di Ferrari verso la carbon neutrality entro il 2030, l’installazione di un nuovo impianto…

Read More

Ucraina: Usa invieranno cane robot che neutralizza mine inesplose


23 Giugno 2022

Gli Stati Uniti invieranno in Ucraina ‘Spot’, un cane robot dell’esercito americano in grado di individuare le mine inesplose disseminate…

Read More

Ucraina, missile colpisce deposito armi Russia – Video
  • In Evidenza


23 Giugno 2022

Un missile colpisce un deposito di armi della Russia di Krasnyi Luch, in Ucraina. Il video pubblicato su Telegram da…

Read More

Violenza domestica, scontro Valente-Pillon in commissione Giustizia Senato


23 Giugno 2022

Fanno discutere le audizioni in Commissione Giustizia al Senato. La polemica scoppia dopo le audizione ‘informali’ di sul tema della…

Read More

Carburanti, prezzi oggi: Benzina self a 2,073 euro a litro


23 Giugno 2022

Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo ieri in discesa dopo i rialzi delle prime sedute della settimana, IP…

Terrorismo, scoperta a Napoli rete documenti falsi: 4 arresti


23 Giugno 2022

Quattro arresti e 70 perquisizioni in tutta Italia nei confronti di appartenenti al network della contraffazione documentale legata alla rete…


23 Giugno 2022

La perdita massiccia di biodiversità a livello globale potrebbe causare, entro la fine del decennio, un danno economico tale da…


23 Giugno 2022

Il governo canadese ha annunciato che vieterà la produzione, l’importazione e la vendita di prodotti in plastica usa e getta,…

Read More

Fonte: https://www.liberoreporter.it/2022/06/cronaca/calenda-di-maio-avvelenatore-andrebbe-preso-a-pernacchie.html