Presentata la lista “Serena Arrighi Sindaca”: “Ventiquattro storie di impegno nei confronti degli altri”
Data: 15 Maggio 2022

Ventiquattro storie che raccontano l’impegno nei confronti del prossimo. Ventiquattro personalità diverse fra loro, ma tutte caratterizzate da un forte senso civico. Una squadra completa, insomma, quella della candidata sindaco del centrosinistra Serena Arrighi.

La lista civica a sostegno della sua candidatura (“Serena Arrighi Sindaca”) è stata presentata ufficialmente questa mattina all’interno degli spazi dell’ex Ospedale san Giacomo, in centro a Carrara. Una scelta di location non casuale. “Abbiamo voluto dare un segnale preciso – ha spiegato Serena Arrighi -: quando sarò sindaco, questo spazio come tanti altri in tutta la città, dai monti al mare, saranno riaperti e riempiti di cultura, di aggregazione sociale, di arte. Carrara del resto è piena di luoghi pubblici bellissimi e chiusi, aperti solo per inaugurazioni e poi richiusi, senza continuità. Per il San Giacomo più di vent’anni fa è stato fatto un egregio lavoro di restauro, che tuttavia non è stato accompagnato da un progetto di utilizzo continuativo e dettagliato. Dopo alterne vicende che hanno visto i suoi spazi utilizzati in maniera intermittente, si è arrivati alla situazione attuale che ha stravolto la finalità del progetto di recupero sino ad arrivare alla quasi totale chiusura della struttura negli ultimi anni, sottraendo così alla città e al quartiere di Grazzano anche semplicemente un luogo prezioso per l’aggregazione e la creatività. Il mio mandato da sindaca prevederà, da subito, la riapertura di spazi come questo. Le strutture vuote saranno riempite di attività coordinate dal Comune e realizzate in collaborazione con associazioni, altre istituzioni o persone singole che abbiano qualcosa da proporre per il benessere collettivo. Parte da qui, da questo luogo dove un tempo si curavano i corpi, il nostro progetto per prendersi cura delle anime”.

La candidata del centrosinistra ha poi sottolineato l’eterogeneità della sua squadra. “E’ una lista che mi “assomiglia” molto e che ben rappresenta i miei valori. Sono felice sia composta da tanti profili diversi, perché è dalla diversità e dal confronto costruttivo che nasce la ricchezza”.

Di seguito l’elenco completo dei candidati consiglieri della lista: Guido Bianchini (medico responsabile reparto Covid Noa), Angelo Bianco (chirurgo generale ospedale S. Andrea La Spezia), Ermanno Biselli (direttore Rsa), Francesco Borgna (imprenditore turismo) , Marzia Butteri (caposquadra azienda metalmeccanica), Augusto Castelli (capo squadra Vigili del Fuoco ora in pensione), Massimo Corniani (geologo – perito minerario), Michela Fusco (insegnante scuola dell’infanzia), Hicham Koudsi (imprenditore nel commercio del marmo), Mario Lattanzi (avvocato tributarista), Jasmine Lazzoni (studentessa, performer di musical/attrice), Fabrizio Marselli (quadro direttivo UniCredit Banca), Carlo Orlandi (dipendente amministrativo Asl Toscana nord ovest), Simona Poli (impiegata amministrativa settore lapideo), Luca Ricci (studente di scienze politiche), Gino Stefanini (geometra), Sergio Tramontana (libero professionista), Brunella Vatteroni (interprete commerciale estero per azienda metalmeccanica fornitura aziende del lapideo), Dennis Vatteroni (dipendente settore lapideo), Elena Vatteroni (responsabile amministrativa e selezione qualità lavorati azienda commercio marmo), Valentina Vatteroni (addetta al servizio di sicurezza e controllo per pubblici eventi e manifestazioni sportive), Chiara Venturelli (assistente amministrativo ufficio legale Asl Toscana nord ovest), Luca Vinchesi (commerciante), Giacomo Zucchelli (sociologo formatore).




Pin It

Fonte: https://www.lagazzettadimassaecarrara.it/politica/presentata-la-lista-serena-arrighi-sindaca-ventiquattro-storie-di-impegno-nei-confronti-degli-altri