Fino a 20.000 euro per anziani per progetti di inclusione in questa Regione: ecco come ottenerli
Data: 15 Maggio 2022

Finanziamenti per le politiche di invecchiamento attivo a inclusione degli anziani, fino a 20.000 euro

L’iniziativa è finalizzata a promuovere partecipazione e sicurezza di chi rischia di essere escluso data la sua età avanzata.

fino a 20.000 euro
Foto Adobe Stock

Incentivare e promuovere l’invecchiamento attivo, combattendo i fenomeni di isolamento ed esclusione; con questo scopo in diverse regioni vengono proposte laboratori teatrali e musicali, percorsi guidati, eventi legati all’apprendimento e ad altre attività artistiche.

I progetti sono guidati da associazioni di promozione sociale ed enti del terzo settore che gestiscono centri anziani. L’invecchiamento attivo è stato definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità già nel 2002. Per migliorare la qualità della vita delle persone che invecchiano è necessario rimanere coinvolti nella comunità e confrontarsi attivamente con gli altri. Numerosi studi testimoniano il legame positivo sulla salute fisica e psicologica di intraprendere e completare dei progetti anche in età avanzata.

Incentivare e promuovere l’invecchiamento attivo; l’impegno della regione Lazio

In quest’ottica la regione Lazio si impegna a valorizzare la qualità della vita della persona anziana e della sua partecipazione alla vita della comunità. Con questo provvedimento è stata data piena attuazione alla Legge regionale, approvata lo scorso ottobre, concernente ‘Norme a tutela della promozione e della valorizzazione dell’invecchiamento attivo.’

Tra le iniziative promosse ci sono progetti che possono incoraggiare la formazione permanente degli anziani; come percorsi per incentivare la diffusione di corretti stili di vita, una sana alimentazione e attività fisica motoria adeguata.

Tra gli altri progetti anche iniziative atte a comprendere l’attualità, i giovani e i problemi del contesto sociale. Tra questi incontri e interventi sulla prevenzione del disagio giovanile e delle dipendenze. Gli anziani coinvolti hanno anche un ruolo da protagonista in attività inerenti la trasmissione dei saperi alle nuove generazioni, attraverso la condivisione di esperienze e abilità personali.

Per chi volesse fare istanza per presentare il proprio progetto può reperire la relativa modulistica oltre che sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio, anche sul sito della Regione Lazio. La documentazione allegata all’Avviso, dovrà essere presentata entro le ore 17 del 23 maggio 2022 a mezzo posta elettronica certificata, all’indirizzo [email protected] Il finanziamento richiesto per ciascuna iniziativa non potrà essere superiore a 20.000 euro.

Fonte: https://www.informazioneoggi.it/2022/05/15/regione-lazio-finanziamenti-invecchiamento-attivo/