Elezioni: sorprese ad un giorno dal voto. Miki lascia a Zeri, Caldi fa la terza lista a Mulazzo
Data: 14 Maggio 2022

Se ne parla da settimane ed ormai la sua candidatura a sindaco di Zeri era data per scontata: invece, ad un giorno dalla presentazione ufficiale delle liste, Miki Filippelli ha annunciato di dover rinunciare per motivi di lavoro.


“Rispetto alle previsioni, partiranno con anticipo alcune attività delle mie aziende e pertanto viene meno la disponibilità che pensavo di garantire”.


Motivi professionali, dunque, che impediscono al promesso candidato alla poltrona di sindaco, di assicurare tempo ed energie necessarie a svolgere come si conviene l’eventuale incarico istituzionale.


“Ho provato ad impegnarmi in un’alternativa politica, senza con ciò aver nulla di personale nei confronti del sindaco Cristian Petacchi. Anzi, per il mio carattere contano più le buone relazioni umane che quelle politiche”.


Da vent’anni imprenditore nel settore della nautica, ora inizia per Filippelli una full-immersion lavorativa che già nella data delle elezioni di giugno lo porterà lontano da Zeri, a Montecarlo.


Chiusa la parentesi Filippelli, dunque, a guidare la coalizione ormai pronta per sfidare il sindaco uscente, molto probabilmente sarà una donna.


Anche da Mulazzo arrivano novità: oltre alle due liste contrapposte, quella del sindaco uscente Claudio Novoa e dello sfidante Giorgio Santi, assestate entrambe sul centro sinistra, ci sarà la terza lista di Luisito Carli, referente locale della Lega.


“Possiamo dire che a Mulazzo i rappresentanti di Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia hanno fatto il possibile, ma sono stati alcuni mulazzesi a voltare le spalle” dichiara Carli.

Insieme a Carli, si candida anche l’attuale consigliere di opposizione Michele Moscatelli nel ruolo di capolista.




Pin It

Fonte: https://www.lagazzettadimassaecarrara.it/lunigiana/elezioni-sorprese-ad-un-giorno-dal-voto-miki-lascia-a-zeri-caldi-fa-la-terza-lista-a-mulazzo