Guidonia, 7 liste e 161 candidati in campo per Lombardo sindaco
Data: 13 Maggio 2022

Sette liste per arrivare a governare Guidonia Montecelio, 161 candidati uniti dal carisma di Mauro Lombardo sindaco e dal progetto di portare il civismo ad amministrare la terza città del Lazio. Il Nuovo Polo Civico ha presentato ufficialmente le sue liste, una marea di candidati spinti a impegnarsi in prima persona per migliorare i quartieri e il territorio. Quali sono quindi i simboli a sostegno di Mauro Lombardo? Città Nuova, Cambiamo Guidonia Montecelio, Civici, ConSenso Civico, Guidonia Montecelio Domani, Il Biplano, L’Onda, Polo Civico.

“La nostra coalizione – spiega Lombardo – è composta da persone che provengono da percorsi ed esperienze diverse unite intorno ad un obiettivo comune. La nostra città, oggi, versa in pessime condizioni e i guidoniani sono costretti a vivere tra disagi e brutture. Ma Guidonia Montecelio è più bella di così e noi vogliamo trasformarla rendendola un posto in cui vivere bene. Questo è il nostro obiettivo”. Un gruppo coeso che raccoglie persone di età diverse, provenienti da tutti i quartieri, esperte in tanti campi diversi e soprattutto motivatissime.

VIAGGIO NELLE LISTE DEL NUOVO POLO CIVICO

Città Nuova

Nel progetto di Città Nuova – Cambiamo Guidonia Montecelio si sono raccolte diverse persone con solidi percorsi professionali e amministrativi. C’è Arianna Cacioni, consigliera comunale uscente e sempre in prima linea su tante tematiche sociali e territoriali oltre che “punto fermo dell’opposizione a questa amministrazione”. Ad animare questa lista anche il dinamismo di Andrea Mazza, già consigliere comunale e conosciutissimo tecnico, pronto a dare il suo contributo sostenuto da un rodato team. In lista con loro si è candidato Michele Venturiello, “avvocato dalla lunga esperienza professionale, politica ed amministrativa, messa a servizio della coalizione, della città e della sua Setteville”.

ConSenso Civico

Un mix tra esperienza e gioventù è rappresentato dalla lista ConSenso Civico, animata da Michela Pauselli ed Alessandro Modesti che con entusiasmo e competenza stanno guidando un gruppo dall’età media molto bassa. Accanto a persone esperte come Giuseppe Sardone, Enrico Lanzo e Fabio Marino, hanno accettato di candidarsi giovani come Roberta Dattoli e Mirko Sotorino, entrambi conosciuti per il loro attivismo.

Civici

Civici è il progetto nato da Paola De Dominicis, esponente storica della sinistra guidoniana che ha deciso di sposare il Polo Civico delusa dalla “sciagurata linea scelta dal Pd di allearsi con i 5Stelle”. A lei si sono aggiunti altri volti noti in città come i due medici Rocco Cisano e Leonardo Luciani, che sapranno conferire alla coalizione le loro specifiche sensibilità legate al mondo della salute. Oltre a loro, in lista, tante persone espressione della società civile, del mondo dell’impresa, della cultura e del commercio.

Guidonia Montecelio Domani

In Guidonia Montecelio Domani, una delle due liste storiche della coalizione civica, sono confermatissimi i consiglieri uscenti Mauro De Santis, Alessandra Ferri e Luca Bufalieri, oltre a militanti e rappresentanti della società civile da anni impegnati nelle file della lista civica più longeva della storia della città.

Il Biplano

Anche nella lista Il Biplano, l’altro gruppo storico della coalizione, c’è la riconferma di Mario Proietti e Tommaso Carnevali, consiglieri comunali uscenti, affiancati dall’infaticabile Veronica Cipriani, già consigliera comunale in passato e componente storica della lista. Preziosissima anche la ricandidatura, dopo alcuni anni di pausa, di Giuseppe Nardecchia, “pronto a ricoprire nuovamente incarichi istituzionali dopo aver per anni servito la comunità con responsabilità tecnico-amministrative nei comuni di Guidonia Montecelio e Palombara Sabina”.

L’Onda

L’Onda, associazione da tempo attivissima nel sociale e oggi anche lista civica, che ruota intorno a veri e propri punti di riferimento della città: Roberto Gagnoni “medico e figura storica carismatica del civismo” ed Erik D’Alisa, eclettico animatore di tante organizzazioni sociali e sportive.

Polo Civico

L’ultima arrivata è la lista Polo Civico che oltre a portare in dote il nome della coalizione ospita i tanti volenterosi candidati che non hanno rinunciato alla candidatura neanche quando erano finiti i posti negli altri gruppi.

Fonte: https://www.dentromagazine.com/per-lombardo-sindaco-7-liste-e-161-candidati-e-corsa/