Covid, le sanzioni per l’obbligo vaccinale arrivano a ventimila guariti. La Regione Piemonte: “Roma chiarisca”
Data: 13 Maggio 2022

Gli operatori sanitari sono tra le categorie più sensibili al cortocircuito burocratico

Nel mirino c’è chi, dopo l’infezione, ha il Green pass illimitato. I sanitari chiedono comunque la terza dose per evitare la sospensione. La Regione scrive al ministero per capire come comportarsi

Torino – Una richiesta di chiarimento, quasi di aiuto. È quella che la Regione Piemonte ha inviato al ministero della Salute. Obiettivo: capire come destreggiarsi tra la teoria e la pratica, ossia tra le regole in vigore e le sanzioni, in arrivo dall’Agenzia delle Entrate, a una categoria molto particolare di piemontesi: coloro che hanno contratto l’infezione a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario, vale a dire prima e seconda dose.

Parliamo

Abbonati per leggere anche

Fonte: https://www.ilsecoloxix.it/basso-piemonte/2022/05/13/news/covid-le-sanzioni-per-l-obbligo-vaccinale-in-piemonte-arrivano-a-ventimila-guariti-1.41437974